Lunedì 2 settembre  è iniziato per Noemi Paragallo, giovane con sindrome di Down di AIPD Roma, un periodo di tirocinio, finalizzato all’assunzione, presso il ristorante Burger King al  policlinico Gemelli.

La collaborazione tra AIPD Roma, che ha promosso e segue l’inserimento, con Burger Roma prosegue dunque con successo, registrando con l’esperienza di Noemi, il settimo inserimento di giovani con sindrome di Down presso i suoi locali. Non a caso Davide Romano, il direttore della catena, è stata una delle persone cui AIPD lo scorso 16 marzo, in occasione dei festeggiamenti dei 40 anni di attività, ha consegnato la targa di riconoscimento in quanto rappresentante del mondo del lavoro con cui l’associazione ha stretto “legami” di valore.