Print Friendly, PDF & Email

La FISH, Federazione Italiana Superamento Handicap, ha lanciato in questi giorni un sondaggio, online e anonimo, per raccogliere segnalazioni sull’avvio dell’anno scolastico non in linea con la normativa vigente, ovviamente in riferimento al diritto allo studio degli alunni e studenti con disabilità.

Purtroppo segnalazioni di disagi sono già registrati da ogni parte del Paese. Il più eclatante  e, purtroppo, consueto, è l’assenza dell’insegnante di sostegno, assenza che pregiudica fattivamente l’inizio della scuola per questi alunni e studenti, al pari degli loro compagni senza disabilità.

Su questi gravi fatti il confronto politico con il Ministero dell’Istruzione è costante con una pressione da parte di FISH affinché quei diritti siano esigibili.

FISH, anche con il supporto tecnico di ANGSA, ha predisposto anche quest’anno un agile sondaggio anonimo (11 domande) rivolto alle famiglie sul tema della reale inclusione scolastica. I dati raccolti non hanno velleità statistiche ma piuttosto politiche e sono utili nei confronti e nelle doverose rivendicazioni di queste settimane verso il Ministero competente.

L’appello alle famiglie è quindi accorato: collaborate e diffondete l’iniziativa.
PARTECIPA AL SONDAGGIO