Il documentario prodotto dall’Associazione Italiana Persone Down “Diritto ai Diritti”, regia di Christian Angeli, ha vinto il premio internazionale “Spotlight Documentary Film Awards”. Il premio ha come obiettivo quello di valorizzare e promuovere il lavoro dei registi emergenti ed è giunto alla sua terza edizione.

Il documentario della durata di 53 minuti è un racconto sulle riflessioni, le speranze e le difficoltà incontrate dalle persone con disabilità intellettiva nel vedere riconosciuto il proprio diritto di voto ed esprimere le proprie opinioni politiche. La narrazione ripercorre il confronto tra i 4 protagonisti con sindrome di Down (Leonardo, Renata, Paolo e Claudia) e diversi esponenti politici. Il film è stato realizzato nell’ambito del progetto sulla promozione della partecipazione politica, attiva delle persone con sindrome di Down, finanziato dal Ministero del Lavoro, della salute e delle Politiche Sociali, a cui hanno partecipato 34 cittadini con sindrome di Down provenienti da Arezzo, Bari, Belluno, Caserta, Catanzaro, Latina, Mantova, Treviso, Messina, Oristano, Pisa, Potenza, Reggio Calabria, Roma, Termini Imerese, Venezia e Versilia. Il documentario è stato proiettato dal 2016 in 22 sezioni dell’Associazione Italiana Persone Down.