Print Friendly, PDF & Email

Con Circolare 11 dicembre 2019, n. 147 “Oggetto: Rinnovo delle pensioni, delle prestazioni assistenziali e delle prestazioni di accompagnamento alla pensione per l’anno 2020” l’INPS ha indicato gli importi delle prestazioni erogate agli invalidi civili e, per quelle che li prevedono, i relativi limiti di reddito.

– Indennità di accompagnamento
per invalidi civili (minori e maggiorenni, 100% di invalidità e necessità di assistenza continua):
€ 520,29

Pensione di invalidità
(maggiorenni, 100%):
€ 286,81. Il limite di reddito è fissato in € 16.982,49

Assegno mensile
(maggiorenni, invalidità compresa tra il 74 e il 99%):
€ 286,81. Il limite di reddito è fissato in € 4.926,35

Indennità di frequenza
(minori con difficoltà a svolgere i compiti e le funzioni della propria età che frequentano nido, scuola e/o svolgono terapie continuative presso ASL o centri convenzionati):
€ 286,81. Il limite di reddito è fissato in € 4.926,35

Gli importi per il 2020, nella circolare indicati nell’ Allegato 2, Tabella M3, pag. 32   resteranno su questo sito in “Diritti”, nella pagina dedicata.