Dal 29 maggio al 20 giugno 2019 Francesco Samele e Vincenzo Valente, due giovani con sindrome di Down della sezione AIPD Foggia, accompagnati dall’operatrice Eva, sono a Barcellona per svolgere un’esperienza di lavoro di tre settimane, nel settore alberghiero, presso l’ostello Inout.

L’attività è parte dell progetto “Vado all’estero per lavorare”, finanziato dal programma comunitario Erasmus Plus nell’ambito dell’azione Ka1 Learning Mobility of Individuals (Mobilità ai fini di apprendimento); si tratta del terzo degli 8 tirocini previsti dall’iniziativa, che coinvolgerà complessivamente 26 giovani con sindrome di Down, di età compresa tra i 18 e 25 anni, provenienti da 13 sezioni AIPD (qui la notizia dedicata alla prima esperienza, che ha coinvolto i giovani dell’AIPD Reggio Calabria e quella dedicata al secondo flusso, che ha coinvolto i giovani di AIPD Napoli e AIPD Oristano).